LOP Rete Mostra Libro

QUANDO    L’ARTE   RIPENSA   LE PIATTAFORME   DELLA   COMUNICAZIONE

a cura di Franco Speroni

La Rete, la Mostra nella galleria d’arte e il Libro sono gli elementi di un trittico ideale che compongono la piattaforma LOP (Land of Prayer). Un progetto di Gianfranco D’Alonzo che mette a fuoco un modo di essere dell’arte contemporanea quando questa si fa dispositivo per creare relazione tra vari territori che siamo soliti abitare: Internet, poi la città dove la mostra d’arte è sempre emblematica delle sue origini spettacolari metropolitane, e infine il libro in quanto scrittura, cioè distanza e ripensamento dell’esperienza ma senza soluzione di continuità con i territori precedenti. La Land che questa piattaforma attiva è pensata come un luogo neutro per la Preghiera, dove la Preghiera non è formula e rappresentazione di una religione che chiude e divide ma territorio aperto, esperienza assai prossima ai modi di fare mondo propri dell’arte contemporanea. Il libro ricostruisce e documenta tutte le trefasi del progetto compresa la mostra Land of Prayer Alias, presso lo Studio d’Arte Contemporanea Pino Casagrande a Roma, e il “palinsesto” in Rete con i contributi di vario genere e tono, dalla riflessione più saggistica alla partecipazione meno strutturata, di Alberto Abruzzese, Gabriella Dalesio, Emma Ercoli, Giovanni Fiorentino, Giuseppe Frazzetto, Cecilia Guida, Mario Pireddu, Marco Rinaldi, Franco Speroni, Vincenzo Susca, Antonia Tronti, Luisa Valeriani, e si conclude con un testo di Marco Vannini che rielabora la sua conferenza, Nientificazione: la luce del Nulla, tenuta all’interno della mostra.
http://www.gangemi.com/scheda_articolo.php?id_prodotto=4750&isbn=9788849228496

 

 

 

  Presentazione del libro

LOP Manifesto presentazione
 
 Martedì 21 ottobre 2014
ore 17.00
Sala Mostre e Convegni Gangemi Editore
Roma, via Giulia 142
DO NOT DELETE THIS DIV. IT IS HERE TO PROVIDE A LENGTH FIX FOR THE SLIDE-UP IN CASE THERE ARE NO COMMENTS.
Weigh in by leaving your
comment