gianfranco d’alonzo (?)

roio-da-montelapiano

Roio del Sangro 1958

 

 

Nel 1982 si diploma in Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma con un percorso di studio finalizzato all’indagine teorico – pratico dell’opera di Giorgio De Chirico e la Metafisica, riassunto nella tesi Il mondo di Orfeo comincia, analisi figurale del Ritratto di Apollinaire, con il prof. Maurizio Fagiolo dell’Arco.

Studia incisione con il prof. Guido Strazza, disciplina che in seguito approfondisce nei laboratori dell’Istituto Nazionale per la Grafica – Calcografia di Roma: in particolare, nel biennio 84-85, in un laboratorio di accostamento all’opera poetica di Sandro Penna, con la cura di Federica Di Castro. Nel 1987, su invito del comune di Matera, con la cura di Guido Strazza, partecipa a una ricerca di gruppo basata sui segni della città sotterranea. Partecipazioni a rassegne nazionali e internazionali: 1983, Dal laboratorio alle collezioni, Istituto Nazionale per la Grafica, Roma; 1986, Materiali dl laboratorio di sperimentazione: lastre e stampe, Istituto Nazionale per la Grafica, Roma; Premio Internazionale Biella per l’Incisione, Palazzo Ferrero della Marmora, Biella; 1988, 5° Biennale della Grafica Europea, Heidelberg; 1989 e 1997, 18° e 22° Biennale Internazionale di Grafica, Lubiana; 1996, Art for all – opere moltiplicate su carta, Roma; 1998, Absolut Mail Art, Musei di Porta Romana, Milano; 2004, 1° Esposizione Internazionale del Libro d’Artista, Biblioteca d’Alessandria, Alessandria d’Egitto; 2005, Powerful Impressions: stampe italiane e americane, Washington (USA), nell’ambito del Southern Graphics Council International Conference; 2016, Grabadores Italianos Contemporàneos, Istituto Italiano di Cultura, V Bienal Internacional de Grabado, Lima.

Intanto, segue una ricerca “pittorica” accompagnata da un’intensa attività espositiva in ambito nazionale e internazionale. Partecipa all’XI Quadriennale di Roma nel 1986; è premiato al Premio Michetti, Radici del sud, dal sud: quindici artisti giovani, nel 1989 e al Premio Termoli, Identity Problems, nel 1994. A Roma espone in personali alla Fondazione Giorgio e Isa De Chirico nel 1988, alla Galleria dei Banchi Nuovi nel 1990 e allo Studio Durante nel 1991. Nel 1996 la Galleria Comunale d’Arte Moderna di Spoleto gli dedica una personale dal titolo Avere tempo, poi presentata allo Studio Ghiglione di Genova. Nel 1999, a seguito della partecipazione alla rassegna espositiva Arte Contemporanea Lavori in corso, entra a fare parte della collezione permanente della Galleria Comunale d’Arte Moderna di Roma.  Altre presenze in: 1990, Colore – Struttura, una linea italiana 1945-1990, Palazzo Pretorio, Prato–Palazzo Atti, Todi; Intercity 1, Galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia; 1991, Sentieri Selvaggi, un’ipotesi contemporanea, Ex Carceri del Sant’Uffizio, Spoleto; Etica all’Arte, Palazzo dei Consoli, Gubbio – Cittadella dei Musei, Cagliari; La Collezione, Centro per l’Arte Contemporanea, Rocca di Umbertide; Now in Italy, Kodama Gallery, Osaka; 1994, ¿Que Bien Resistes? Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Arezzo; 1996, Collezione Permanente, Museo d’Arte Paolo Pini, Milano; 1998, Viaggiatori sulla Flaminia (Luoghi del corpo e dello spirito), mostra itinerante, Spoleto, Campello su Clitunno (chiesetta di S. Sebastiano), Trevi; 1999, Rotta di collisione, American Accademy, Roma – S. Maria La Nova, Napoli; Praga Magica – Oro e Nero, Palazzo dei Sette, Orvieto; 1999, Premio Marche – Biennale d’Arte Contemporanea, Mole  Vanvitelliana, Ancona; 2000, BLN: una Banca per l’arte oltre il mecenatismo – Giovani artisti all’inizio del Nuovo Millennio, Chiostro del Bramante, Roma; 2002, Daegu – Milano fine arts exibition, Daegu Culture and Arts Center, Korea; 2004, Arte italiana per il XXI secolo, Ministero degli Affari Esteri, Palazzo della Farnesina, Roma; 2011, Arché futura, Chiesta di Santa Caterina, Lipari; 2012, Siamo tutti greci, Museo Benaki , Atene.

Dal 1996 al 2000 frequenti soggiorni a New York, durante i quali realizza una produzione esposta in personali, Profondità nel 1997 e A step backwards nel 2000, alla Folin – Riva Gallery.

Negli ultimi anni, nel verificare il potenziale linguistico e sociale della pittura, apre a temi e pratiche di condivisone che indirizzano la ricerca verso contesti no-profit e ambienti irrituali, rinnovando il proprio statuto di lavoro. Nasce così Jo em confesso, evento performativo tenuto alla Lift Gallery di Roma nel 2003, prima parte di un progetto che, dal 22.12.2011 al 31.02.2013, attiva l’Opera in Rete Land of prayer, in http://www.gianfrancodalonzo.net/land-of-prayer/ , che a settembre -ottobre 2013 diventerà Land of Prayer Alias, una mostra presso lo Studio d’Arte Contemporanea Pino Casagrande di Roma http://www.gianfrancodalonzo.net/land-of-prayer-alias/, e successivamente un libro dal titolo LOP – Rete Mostra Libro, Quando l’arte ripensa le piattaforme della comunicazione, a cura di Franco Speroni, edito da Gangemi di Roma, http://www.gianfrancodalonzo.net/loprete-mostra-libro/. Percorso che, dal 2014 in poi, avrà un seguito presso il MAAM – Museo dell’Altro e dell’Altrove – Metropoliz, Città Meticcia di Roma, che ospita la Stanza di Preghiera, uno spazio la cui forma viene determinata dalla durata, dall’abitare e dalla partecipazione di vari autori e artisti  http://www.gianfrancodalonzo.net/lop-al-maam/.

Dal 2015 è componente del comitato scientifico del DIF Museo Diffuso del Comune di Formello, un dispositivo partecipato basato sui valori del dono e dell’ospitalità http://www.difmuseodiffuso.altervista.org.

DIDATTICA
Docente di Grafica d’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, dal 1989 insegna Pittura, Incisione e Decorazione nelle Accademie di Viterbo, Sassari, Milano-Brera, Venezia, Napoli, Firenze e L’Aquila dove, dal 2001 al 2005, è responsabile dell’Ufficio Relazioni Internazionali e Coordinatore del Programma Erasmus.

IN RETE
http://www.gianfrancodalonzo.net
https://www.facebook.com/gianfranco.dalonzo1

 

Esposizioni personali

1984
Il Mondo di Orfeo, Galleria Il Monte Analogo, Roma
1988
Opere su tela e su carta 1982-87, Fondazione Giorgio e Isa De Chirico, Roma
1989
Amori di Fine Secolo, Galleria Hobelix, Messina
1990
Galleria dei Banchi Nuovi, Roma
1991
Studio Durante, Roma
1992
Emergenze attuali nella ricerca, Università degli Studi, Villa Brandi, Siena
1995
Home Sweet Home, in casa di Martina Corgnati, Milano
1996
Avere tempo, Galleria Comunale d’Arte Moderna, Palazzo Racani – Arroni, Spoleto
Avere tempo, Studio Ghiglione, Genova
1997
Profondità, Alexandre De Folin Gallery, New York
2000
A step backwards, Folin/Riva Gallery, New York
2001
Museo dei Bambini, Castello Cinquecentesco, L’Aquila
2002
Cotani – D’Alonzo. Nuove acquisizioni, Galleria Il Museo del Louvre, Roma

Negli ultimi anni, nel verificare il potenziale linguistico e sociale della pittura, la ricerca s’indirizza su tematiche di condivisone, verso contesti no profit e ambienti irrituali, rinnovando così lo statuto complessivo del progetto. Nasce così Jo em confesso, evento performativo tenuto alla Lift Gallery di Roma nel 2003…

2003

Jo em confesso, Lift Gallery, Roma…prima parte di un progetto che dal 22.12.2011 al 31.02.2013 attiva l’Opera in Rete Land of prayer, in http://www.gianfrancodalonzo.net/land-of-prayer/ , che dal 12 settembre al 25 ottobre 2013 diventerà Land of Prayer Alias, una mostra presso lo Studio d’Arte Contemporanea Pino Casagrande di Roma http://www.gianfrancodalonzo.net/land-of-prayeralias/ …

2013

Land of Prayer Alias, Studio d’Arte Contemporanea Pino Casagrande, Roma …e successivamente un libro dal titolo LOP – Rete Mostra Libro, Quando l’arte ripensa le piattaforme della comunicazione, a cura di Franco Speroni, edito da Gangemi, Roma http://www.gianfrancodalonzo.net/lop-rete-mostra-libro/

2014

Percorso che avrà un seguito presso il MAAM – Museo dell’Altro e dell’Altrove – Metropoliz, Città Meticcia di Roma, con la Stanza di Preghiera, un allestimento permanente in cui la forma viene determinata dalla durata, dall’abitare e dalla partecipazione di vari autori e artisti, http://www.gianfrancodalonzo.net/lop-al-maam/….

2015

Stanza di Preghiera, MAAM Museo dell’altro e dell’Altrove. Metropoliz – Città Meticcia, Roma

Di seguito gli interventi temporanei incastonati nel processo della Stanza di Preghiera del MAAM:

Il fiore della Repubblica. Omaggio a Pier Paolo Pasolini, settembre – dicembre 2015 http://www.gianfrancodalonzo.net/il-fiore-della-repubblica-un-omaggio-a-pier-paolo-pasolini/;
Crepestelle, Installazione di Fabrizio Crisafulli, Sabato 19 dicembre 2015 http://www.gianfrancodalonzo.net/crepestelle/, che a sua volta ospita il Mantra Reading#0, maratona a staffetta di lettura/ascolto multi linguistico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, ideata e condotta dall’artista Paola Romoli Venturi;
Feed, to care and not to care (“Ash-Wednesday”, TS Eliot), 24 settembre 2016, azione con Olimpia, Labrador Retriever http://www.gianfrancodalonzo.net/feed-2/;
Der Kampf Von Stalingrad Ist Zu Ende, un allestimento di Gianfranco D’Alonzo e Davide Damelio, 22.04.2017 https://www.youtube.com/watch?v=AKPHagQpLfQ&t=97s.

2016
Alone, Galleria Gallerati, Roma

 

Opere in rete

Land of Prayer, http://www.gianfrancodalonzo.net/land-of-prayer/index-lop.html, 2011 – 2013, ora in archivio http://www.gianfrancodalonzo.net/land-of-prayer/
Dyingnow , http://www.noword.it dal 2015 ;
Morireora, http://nessunaparola.it dal 2015
One, appendice in rete  http://www.gianfrancodalonzo.net/one/, dal 14 maggio 2016 …to be continued

 

Esposizioni collettive

1983
Dal laboratorio alle collezioni, Istituto Nazionale per la Grafica, Roma
1984
Spettacolarizzazione degli spazi urbani, Villa Flora, Roma
1985
Una nuovissima generazione nell’arte italiana, Fortezza Medicea, Siena
1986
Materiali dl laboratorio di sperimentazione: lastre e stampe, Istituto Nazionale per la Grafica, Roma
XI Quadriennale d’Arte, Palazzo dei Congressi, Roma
1987
Alternative Attuali-Abruzzo ’87, Forte Spagnolo, L‘Aquila
Premio Internazionale Biella per l’Incisione, Palazzo Ferrero della Marmora, Biella
Project Against Apartheid, Accademia di Danimarca, Roma
Premio Campigna, Palazzo Giorgi, S.Sofia di Romagna – Palazzo Albertini, Forlì
D’Alonzo, Petrucci, Renè, Centro Di Sarro, Roma
1988
D’Alonzo, Gadaleta, Pagano, Galleria Morone 6, Milano
3°Biennale d’Arte Sacra, Archivio di Stato, Pescara
5° Biennale della Grafica Europea, Castello e Antica Università, Heidelberg
Grafica di Via dei Sette Dolori, nell’ambito dell’Expo Arte ’86, Bari
La Metafisica interpretata, Studio S, Roma
Due scuole di incisione, Galleria La Scaletta, Matera
Roma Arte Oggi, Galleria Break Club, Roma
1° Biennale Nazionale di Grafica “Alberto Martini”, Palazzo Foscolo, Oderzo – Istituto Italiano di Cultura, Vienna
Premio URCEL, Castello di Rocca Sinibalda (premiato)
Roma Arte Oggi – opere su carta, Studio Erre, Roma
Contreras, D’Alonzo, Fusca, Galleria Altrimmagine, Bari
Miniature, Galleria Altrimmagine e La Cooperativa, Bari
1989
Donner à voir, donner à lire, Studio S, Roma
18° Biennale Internazionale di Grafica, Moderna Galerija, Lubiana
Premio Michetti – Radici del sud, dal sud: quindici artisti giovani, Francavilla al Mare, (premiato)
Il Linguaggio simulato: concettuale e archetronico in Italia negli anni ’90, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Torre Pellice
Scritture per l’Arte, Ex Museo Biscari, Catania
1990
Anno Luce, una mostra privata
Intercity 1, Galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia
Gravitazione Roma, Arteroma ’90, Palazzo dei Congressi, Roma
Colore – Struttura, una linea italiana 1945-1990, Palazzo Pretorio, Prato – Palazzo Atti, Todi
Anastasio, D’Alonzo, Gadaleta, Galleria Ferrari, Verona
2° Biennale del Disegno, Civica Galleria d’Arte Contemporanea, Tore Pellice
Lampare – 5° Rassegna della produzione giovanile, Riposto
18×24, Galleria Helga Wicher, Wuppertal
1991
Sentieri Selvaggi, un’ipotesi contemporanea, Ex Carceri del Sant’Uffizio, Spoleto
Etica all’Arte, Palazzo dei Consoli, Gubbio – Cittadella dei Musei, Cagliari
La Collezione, Centro per l’Arte Contemporanea, Rocca di Umbertide
Now in Italy, Kodama Gallery, Osaka
Immaginario Mediterraneo, Anfiteatro Romano, Siracusa
Ripe ’91 – Aria di Roma, Ripe San Ginesio
1992
Gran Tour – un’artista per regione, Galleria Romberg, Latina
1993
Rosa d’inverno, Galleria Eos, Milano
1994
Next Art in mostra, Il Politecnico XX Arte, Roma
Ante Rem – Post Rem, Ex Convento di S. Michele, Spoleto
Premio “La Strada”, Ventimiglia (premiato)
¿Que Bien Resistes?, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Arezzo
Identity Problems – 39° Mostra nazionale d’Arte Contemporanea, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Termoli (premiato)
Intolleranti, Galleria Nova, Roma
L’immagine disegnata: il disegno italiano contemporaneo 1960-1994, Famagusta Gate, Nicosia – Istituto Italiano di Cultura, Il Cairo – Espace Sophonisbe, Tunisi
1995
Corrispondenze, Bastione di Porta S.Spirito, Arezzo – Coop. Sensibili alle Foglie, Roma – Palazzo del Podestà, Città di Castello
Pittura d’insieme, Ass. Cult. Progetto, Roma
Del caos e dell’ordine dell’anima, Aula mimismagia, Rovereto – Istituto Italiano di Cultura, Instanbul, Ankara – Pinacoteca Civica, Jesi – Fondazione Cassa di Risparmio, Brà
1996
Premio “Stefano Ferrario”, Palazzo Cicogna, Busto Arsizio
Gli ovali rotariani, Rotary International, Milano
L’arte ha messo gli occhiali, Spazio Okkiò, Verona
48° Premio Michetti – Consistenza della pittura, Liceo Scientifico Statale, Francavilla al Mare
Ultime acquisizioni, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Termoli
Art for all – opere moltiplicate su carta, Complesso Monumentale di S.Salvatore in Lauro, Roma
Controprofilo in rosso, Ergife Palace Hotel (in occasione del 3° Congresso Nazionale del PRC), Roma
Collezione Permanente, Museo d’Arte Paolo Pini, Milano
1997
22° Biennale Internazionale della Grafica, Lubiana
Bianco-Nero, Studio S, Roma
1998
Absolut Mail Art, Musei di Porta Romana, Milano
Arte Contemporanea in Soccorso, Palazzo Lazzarini, Pesaro
Arte Contemporanea “Lavori in corso”, Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma
Viaggiatori sulla Flaminia (Luoghi del corpo e dello spirito), mostra itinerante, Spoleto, Campello su Clitunno (chiesetta di S.Sebastiano), Trevi
Petiti Format, Galleria S’Escala 3, Felanitx, Mallorca
Museo e archivio di artisti abruzzesi contemporanei, Castello di Nocciano
1999
Rotta di collisione, American Accademy, Roma – S.Maria La Nova, Napoli
Accademie Roma Milano, palazzi, strade, piazze e fondaci nel centro storico, Colonnelle
Praga Magica – Oro e Nero, Palazzo dei Sette, Orvieto
Premio Marche 1999, Biennale d’Arte Contemporanea, Mole Vanvitelliana, Ancona
2000
BLN: una Banca per l’arte oltre il mecenatismo – Giovani artisti all’inizio del Nuovo Millennio, Chiostro del Bramante, Roma
Stelle, Stamperia – Galleria “Il Bulino”, Roma
Epifania, Galleria Giulia, Roma
Collettiva,“Associazione Culturale “Bha Art, Roma
L’immagine interiore, mostra itinerante, Istituti Italiani di Cultura di Rabat, Tunisi, Il Cairo, Beirut, Asmara, Madrid, Lisbona
2001
Via Tiburtina, Museo delle Arti, Castello di Nocciano
Premio Internazionale di Scultura “Horcynus Orca”, Teatro Vittorio Emanuele, Messina
Et-cetera, Galleria Civica d’Arte Moderna, Spoleto
Ambiente: le aree non protette, Palazzo Sertoli, Galleria del Credito Valtellinese, Palazzo Pretorio, Sondrio
2002
III Premio Internazionale di Scultura della Regione Piemonte, Galleria di S. Filippo Neri, Torino – Pinacoteca Palazzo Minacci Solaini, Volterra
Daegu – Milano fine arts exibition, Daegu Culture and Arts Center, Korea
2003
Tesori d’Arte, Palazzo ex INAIL, Pescara
Libri d’artista, Biblioteca Comunale, Gioia del Colle
F.30×20, Dedalo Spazio Arte, Trevi
2004
XI Esposizione nazionale d’arte “Artisti per Epicentro”, Museo Epicentro, Gala di Barcellona (Me)
Prima esposizione Internazionale del libro d’artista, Biblioteca Alessandrina, Alessandria d’Egitto
Arte italiana per il XXI secolo, Ministero degli Affari Esteri, Palazzo della Farnesina, Roma
2005
Outcomeout, l’identità molteplice della pittura, Galleria Incentro (Soligo e Galleria Fuoricentro), Roma
The Artcard, Sharijah Art Museum, United Arab Emirates
Powerful Impressions: stampre italiane e americane, Istituo Italiano di Cultura, Washington (USA), nell’ambito del Southern Graphics Council International Conference
2006
Arte tra etica e oblio, Hyunnart Studio, Roma
2007
Frail, Hyunnart Studio, Roma
2009
Isola Poesia, Orto Botanico, Università di Catania
2010
Art Factory, Arte Contemporanea Le Ciminiere, Catania
Attraversamenti, Villa Pace, Messina
2011
Arché futura, Chiesta di Santa Caterina, Lipari

2011-2013
Negli ultimi anni, nel verificare il potenziale linguistico e sociale della pittura, D’Alonzo apre a tematiche di condivisone che indirizzano la ricerca verso contesti no profit e ambienti irrituali, rinnovando il proprio statuto di lavoro. Nasce così Land of Prayer – Opera in Rete, attiva dal 22.12.2011 al 31.02.2013 – attualmente ARCHIVI di Land of
Prayer – in www.gianfrancodalonzo.net che ha condiviso i seguenti eventi:

Spazio Z.T.L., Zurzolo Teatro Live, Napoli;
Siamo tutti greci -Un atto di solidarietà alla Grecia dagli artisti italiani, Museo Benaki , Atene;
Tempo riflesso – Visioni sulla società e il suo tempo, Castelvecchio Subequo e Corfinio, (AQ)

2015
Exploit, Come rovesciare il mondo ad arte, MACAO, Milano
Stanza di Preghiera, allestimento permanente, MAAM Museo dell’Atro e dell’Altrove, Roma
John David O’Brien trame, La Nube di Oort, Roma
2016
Grabadores Italianos Contemporàneos, Istituto Italiano di Cultura, V Bienal Internacional de Grabado, Lima (Perù)
2017
Il fiore della Repubblica. Omaggio a Piera Paolo Pasolini, allestimento permanente, DIF Museo diffuso di Formello

 

Bibliografia

 

F. Miracco, testo della mostra Nuova Grafica per “Il Manifesto”, Roma, Centro Di Sarro, 6-23 dicembre 1983.
A. Sbrilli, Una grafica per “Il Manifesto”, “Il Manifesto”, 4 dicembre 1983
M. D’Eramo, Cartastraccia, ibidem.
M. Fagiolo, F. Miracco, catalogo mostra personale Il Mondo di Orfeo, Roma, Galleria Il Monte Analogo, 3-19 maggio 1984.
E. Crispolti, catalogo mostra Una Nuovissima generazione nell’arte italiana, Festa Nazionale dell’Unità “Futura”, Siena, Fortezza Medicea, 9-25 agosto 1985.
Catalogo Materiali dal laboratorio di sperimentazione: lastre e stampe 1984-86, Roma, Istituto Nazionale per la Grafica, 29 aprile-31 maggio1986.
M. D’Ambrosio, catalogo mostra XI Quafriennale, Roma, Palazzo dei Congressi, 16 giugno-16 agosto 1986.
Catalogo mostra Alternative Attuali/Abruzzo ’87, L’Aquila, Forte Spagnolo, 22 marzo-26 aprile 1986.
Catalogo mostra Premio Internazionale Biella per l’Incisione, Biella, Palazzo Ferrero della Marmora, maggio-giugno 1987.
Catalogo mostra Africa Project Against Apartheid, Roma, Accademia di Danimarca, giugno 1987.
E. Crispolti, C. Spadoni, A. Baccilieri, catalogo mostra XXXI Premio Campigna. Tempo e Identità 3 – Segnali e premonizioni, S. Sofia di Romagna, Palazzo Giorgi – Forlì, Palazzo Albertini, settembre-novembre 1987.
L. Mango, testo di presentazione mostra D’Alonzo, Petrucci, Renè, Roma, Centro Di Sarro, 10-28 novembre 1987.
E. Gallian, Tre autori fra segno e immagine, “L’Unità”, 17 novembre 1987.
“Artinumbria”, inverno 1987.
C. Siniscalco, catalogo mostra personale Gianfranco D’Alonzo – opere su tela e su carta 1982-1987, Roma, Fondazione Giorgio e Isa De Chirico, 20 gennaio-20 febbraio 1988.
D. Micacchi, D’Alonzo e il dramma dietro la scena metafisica, “L’Unità”, 23 gennaio 1988.
E. Crispolti, catalogo mostra D’Alonzo, Gadaleta, Pagano – Testurologie liriche, Milano, Galleria Morone 6, 6 febbraio-4 marzo 1988.
Catalogo mostra 5° Biennale der Europaishen Grafik, Schlob und Alte Universitat, Heidelberg, 27 marzo-15 maggio 1988.
Catalogo mostra Grafica di Via dei Sette Dolori, Bari, Expoarte ’88.
G. Di Genova, catalogo mostra 3° Biennale di Arte Sacra – La Croce come simbolo e segno, Pescara, Archivio di Stato, 23 aprile-10 giugno 1988.
“Avvenire”, 23 aprile 1988.
Catalogo mostra Due scuole di incisione, Matera, Galleria La Scaletta, 10-13 maggio 1988.
P. Balmas, catalogo mostra Roma Arte Oggi, Galleria Break Club, maggio 1988.
E. Crispolti, Gianfranco D’Alonzo, ibidem.
E. Bilardello, Giovani Artisti, “Il Corriere della Sera”, 30 maggio 1988.
Catalogo mostra 1° Biennale Nazionale di Grafica “Alberto Martini”, Oderzo, Palazzo Foscolo, 21 maggio- 2 ottobre 1988 – Vienna, Istituto Italiano di Cultura, novembre
1988.
L. Mango, Prossimi al cortocircuito, “Paese Sera”, 7 giugno 1988.
E. Crispolti, Huit exemples du nouvel art italien, “Café Crème”, N.10/11, 1988.
E. Crispolti, Il vecchio surrealista e i nuovi lirici, “AD”, marzo 1988.
G. Calenda, Terza Biennale di Arte Sacra, “Segno”, giugno 1988.
“Segno”, estate 1988.
F. Crisafulli, “Juliet”, N.38, ottobre-novembre 1988.
“La Repubblica-Trovaroma”, 23-29 luglio 1988.
L. Reghini, Contreras, D’Alonzo, Fusca – Giocattolo meccanico, “Altrimmagine”, marzo 1989.
L. Mango, La superficie del silenzio, catalogo mostra Amori di fine secolo, Messina, Galleria Hobelix, 29 aprile-27 maggio 1989.
L. Cabutti, Per D’Alonzo il silenzio è d’oro, “Arte Mondadori”, maggio 1989.
M. Salvo, Amori di fine secolo, “Il Soldo”, 13 maggio 1989.
G. Frazzetto, Le trame monocrome di D’Alonzo, “La Sicilia”, 22 maggio 1989.
F. D’Amico, Monocromi composti secondo geometria, “La Repubblica-Mercurio”, 27 maggio 1989.
E. Crispolti, Un’evocativa avventura pittorica, “AD”, giugno 1989.
Catalogo mostra 18° Mednarodni Bienale Grafike, Lubiana, Moderna Galerija, 17 giugno-30 settembre 1989.
L. Caramel, S. Orienti, catalogo mostra Premio Michetti ’89 – Radici del sud: quindici artisti giovani, Francavilla al Mare, 15 luglio-31 agosto 1989.
L. Pratesi, Tante personali di giovani artisti, “La Repubblica-Mercurio”, 22 luglio 1989.
D’Elia, In periferia poveri ma belli, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, 23 agosto 1989.
C. Nissirio, Il sud come luogo dell’anima, “Il Popolo”, 23 luglio 1989.
E. Crispolti, Entro ma oltre le generazioni, “La Gazzetta delle Arti”, estate 1989.
L. Cabutti, catalogo mostra Il linguaggio simulato: concettuale e archetronico in Italia negli anni ’90‘ ,Torre Pellice, Civica Galleria d’Arte Contemporanea, 5 agosto-16
settembre 1989.
L. Cabutti, Alla ricerca di nuovi protagonisti, “Arte”, ottobre 1989.
L. Mango, catalogo mostra Scritture per l’Arte, Catania, Ex Museo Biscari, 11-25 novembre 1989.
E. Crispolti, catalogo mostra Intercity Uno, Venezia, Galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, 1 febbraio-3 marzo 1990.
E. Crispolti, presentazione mostra personale, Roma, Galleria dei Banchi Nuovi, marzo-aprile 1990.
M. Di Capua, Un grande passato davanti, “Il Giornale”, 25 marzo 1990.
E. Crispolti, catalogo mostra Arteroma ’90, Palazzo dei Congressi, 28 marzo-2 aprile 1990.
E. Crispolti, A Venezia Intercity per i giovani, “”AD”, aprile 1990.
E. Crispolti, Più attenti al linguaggio dei nuovi astrattisti, “AD”, aprile 1990.
L. Caramel, E. Mascelloni, catalogo mostra Colore-Struttura, una linea italiana 1945-1990, Prato, Palazzo Pretorio, 7 aprile-2 maggio 1990 – Todi, Palazzo Atti, 13 maggio-17 giugno 1990.
A Gulotta, Gianfranco D’Alonzo: il silenzio, la materia, “Next”, ottobre-novembre 1990.
E. Crispolti, Sull’opera come luogo di pensiero – Traccia di riflessione, “La Gazzetta delle Arti”, maggio-giugno 1990.
E. Crispolti, catalogo mostra Anastasio, D’Alonzo, Gadaleta, Verona, Galleria Ferrari, aprile-maggio 1990.
Catalogo mostra Undicesimo Premio Biennale del Disegno, Torre Pellice, Civica Galleria d’Arte Contemporanea, 28 luglio-30 settembre 1990.
Catalogo dell’Arte Moderna italiana, N.26, Giorgio Mondadori, Milano, 1990.
P. Ferri, La situazione romana, “Flash Art”, ed. italiana, ottobre-novembre 1990.
G. Frazzetto, Anno Luce, “Apeiron”, inverno 1991.
F. D’Amico, catalogo mostra personale D’Alonzo, Roma, Studio Durante, Marzo 1991.
P. Ferri, D’Alonzo racconta il silenzio, “La Repubblica-Trovaroma”, 4-10 aprile 1991.
G Niccoli, E. Mascelloni, catalogo mostra Now in Italy, Osaka, Kodama Gallery, maggio-giugno 1991.
B. Corà, Percorsi filologici, “Wimbledon”, maggio 1991.
E. Crispolti, L’assoluto lirico, “AD”, giugno 1991.
C. Subrizi, Superfici imprigionate, “Opening”, estate 1991.
G. Cannilla, in “Juliet”, giugno 1991.
P. Ferri, E. Mascelloni, catalogo mostra Sentieri Selvaggi, un’ipotesi contemporanea, Spoleto, Ex Carceri del Sant’Uffizio, giugno-luglio 1991.
E. Crescentini, catalogo mostra Etica all’Arte – La Provincia e l’Impero, Gubbio, Palazzo dei Consoli, 12 luglio-12 agosto 1991 – Cagliari, Citadella dei Musei, ottobre 1991.
A. Cochetti, Gianfranco D’Alonzo, “Next”, estate 1991.
G. D’Alesio, P. Ferri, catalogo mostra La Collezione, Rocca di Umbertide, Centro per l’Arte Contemporanea, luglio 1991.
G. Frazzetto, catalogo mostra Immaginario Mediterraneo, Siracusa, Anfiteatro Romano, 2-8 settembre 1991.
R. Gavarro, V. Gravano, C. Perrella, catalogo mostra Ripe ’91 – Aria di Roma, Ripe San Ginesio, settembre 1991.
G. D’Alesio, Gianfranco D’Alonzo, “Titolo”, estate 1991.
N. Cobolli, L. Leonelli, I cento artisti italiani dell’anno, “Arte Mondadori”, dicembre 1991.
R. Gavarro, V. Gravano, catalogo mostra Grand Tour, un’artista per regione, Latina, Galleria Romberg, luglio 1992.
P. Ferri, Gianfranco D’Alonzo, “Apeiron”, dicembre 1992.
A. Zanazzo, A latere, ibidem.
E. Crescentini, La pittura in Italia. Il Novecento/2, 1945-90, Electa 1993, Milano.
P. Ferri, D’Alonzo: ritrovazione, “Next”, estate-autunno 1993.
M Corgnati, F. Poli, Dizionario d’Arte Contemporaneo, Feltrinalli, Milano 1994.
M.Corgnati, catalogo mostra La Strada, Ventimiglia, luglio 1994.
P. Ferri, catalogo mostra Identity Problems – XXXIX Mostra Nazionale d’Arte Contemporanea, Termoli, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, 27 luglio-30 settembre
1994.
R. Gavarro, V. Gravano, catalogo mostra Ante Rem – Post Rem, Spoleto, Ex Convento di San Domenico, giugno-luglio 1994.
E. Crispolti, catalogo mostra ¿Que Bien Resistes?, Arezzo, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, luglio-ottobre 1994.
M Corgnati, catalogo mostra Immagine disegnata: il disegno italiano contemporaneo 1960-1994, Nicosia, Famagusta Gate – Il Cairo, Istituto Italiano di Cultura – Cartagine, Espace Sophonisbe, ottobre 1994-maggio 1995.
E. Crispolti, La Pittura in Italia. Il Novecento/3. Le ultime ricerche, Electa, Milano, 1994.
T. Zambrotta, Identity Problems. Arte Contemporanea a Termoli, “Next”, autunno-inverno 1994-1995.
Bandini, C. Cerritelli, catalogo mostra Del caos e dell’ordine dell’anima, Rovereto, Aula mimismagia – Instanbul, Ankara, Istituto Italiano di Cultura – Jesi, Pinacoteca Civica – Bra, Fondazione Cassa di Risparmio, maggio-novembre 1995.
M. Corgnati, Avere tempo, catalogo mostra personale, Spoleto, Galleria Comunale d’Arte Moderna, Palazzo Racani-Arroni, 31 marzo-21 aprile 1996 – Genova, Galleria Studio Ghiglione, 16 maggio-30 giugno 1996. Nelo stesso catalogo: A Gianfranco, di Rossella Caruso; Frammento di un discorso amoroso, dialogo tra Patrizia Ferri e Alberto Zanazzo; La coscienza del limite, di Paolo Cotani; Yury, ovvero variazione su una traccia biografica, di Gianfranco Anastasio; Detto tra noi: esortazioni, prelievi, considerazioni di Gianfranco D’Alonzo.
E. Crispolti, Magica ossessione, “AD”, giugno 1996.
L. Caramel, Premio di pittura “Stefano Ferrario”, Busto Arsizio, Palazzo Cicogna, 11maggio-9 giugno 1996.
Catalogo Arte come progetto di vita, Rotary International.
M. Corgnati, L’arte ha messo gli occhiali, Verona, 1996.
G. De Marco, Imparando dagli spazi di Giorgio De Chirico, “L’Unità”, 8 luglio 1996.
F. Di Castro, catalogo mostra Art for all, opere moltiplicate su carta, Roma, Complesso Monumentale San Salvatore in Lauro, novembre-dicembre 1996.
R. Ruscio, Gianfranco D’Alonzo – Avere tempo, “Arte e Critica”, N.10, autunno 1996.
E. Crispolti, Tramando, tramando, “Arte In”, N.45, agosto 1996.
Catalogo Collezione permanente, Museo d’Arte “Paolo Pini”, ottobre 1996, Milano.
M. Forti, Arte e realtà: percorsi incrociati, catalogo mostra Controprofilo in rosso, Roma, Ergife Palace Hotel (in occasione del 3°Congresso Nazionale del P.R.C.), dicembre 1996.
D.N. Gianfranco D’Alonzo, “NY Magazine”, June 1997.
F. Di Castro, Graphic Art, That Laboratory Of The Mind, 22° Biennale Internazionale della Grafica, Lubiana, 27giugno-30 settembre 1997.
M. Corgnati, scheda in catalogo Absolut Mail Art, Milano, Musei di Porta Romana, 16 gennaio-15 febbraio 1998, Electa.
Catalogo mostra Arte Contemporanea in Soccorso, Pesaro, Ex Seminario Palazzo Lazzarini, 14-28 febbraio 1998, a cura di A. Lombardi.
G. Bonasegale, Artifici minimi, catalogo mostra Arte Contemporanea “Lavori in Corso”, Roma, Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea ( ex stabilimenti Birra
Peroni), 2 aprile-7 giugno 1998.
Catalogo Museo e archivio di artisti abruzzesi contemporanei, Nocciano, Castello Medievale, dicembre 1998, a cura di E. Riccitelli.
E. Ercoli, Aletheia e ‘emet, catalogo mostra Rotta di collisione – dialettica e conflitto nella ricerca italiana e contemporanea, Roma, American Accademy, 26 febbraio-21 marzo 1999 – Napoli, Santa Maria La Nova, 20-29 aprile 1999, a cura di E. Ercoli e P. Ferri.
L. Lambertini, In rotta di collisione, “Corriere della Sera”, 15 marzo 1999.
F. Poli, Rotta di collisione. I Kurdi? Un soggetto politicamente “scorretto”, “Il Manifesto”, 5 marzo 1999
Catalogo mostra Viaggiatori sulla Flaminia, luoghi del corpo e dello spirito, Spoleto, Campello sul Clitunno (chiesetta di San Sebastiano), Trevi, 30 giugno-30 agosto 1998,
progetto a cura di Franco Troiani.
Catalogo mostra Accademie Roma Milano, palazzi, strade, piazze e fondaci nel centro storico, Colonnelle, 17 luglio-5 settembre 1999, a cura di D. Guzzi e B. Drudi.
Catalogo mostra Praga Magica- Oro e Nero, Orvieto, Palazzo dei Sette, ottobre-dicembre 1999, a cura di E. Mascelloni.
Catalogo Premio Marche 1999, Biennale d’Arte Contemporanea, Ancona, Mole Vanvitelliana, 17 ottobre-19 dicembre 1999.
P. Ferri, L’immagine interiore, catalogo mostra L’immagine interiore, mostra itinerante, Istituti Italiani di Cultura di Rabat, Tunisi, Il Cairo, Beirut, Asmara, Madrid, Lisbona, 2000-2001.
Catalogo mostra BLN: una Banca per l’arte oltre il mecenatismo – Giovani artisti all’inizio del Nuovo Millennio, Roma, Chiostro del Bramante 15 settembre – 15 ottobre 2000, a cura di E. Bilardello e G. Strazza.
Catalogo mostra Via Tiburtina, Castello di Nocciano (PE), Museo delle Arti, 2001, a cura di C. Cerritelli – I. Schiaffini.
Catalogo Premio Internazionale di scultura Horcynus Orca, maggio 2001.
M. Corgnati, F. Poli, Dizionario dell’arte del Novecento, Bruno Mondadori, 2001.
Catalogo 3° Premio Internazionale della Regione Piemonte, Torino, Gallerie di San Filippo Neri, 15 marzo – 13 aprile 2002 / Volterra, Pinacoteca – Palazzo Minucci Solaini, 20 aprile – 9 maggio 2002.
Catalogo 42° Premio Suzzara – Città e Campagna. Frontiere, Suzzara, Galleria Civica d’Arte Contemporanea , 15 settembre – 1 dicembre 2002, a cura di M. Corgnati, J.
Lenssen, E. Mascelloni, M. Pozzati.
Catalogo mostra Daegu – Milano Fine Arts Exhibition, Korea, Daegu Culture and Arts Canter, settembre-ottobre 2002.
Catalogo on-line Jo em confesso – Gianfranco D’Alonzo, Roma, Liftgallery, 8 dicembre 2003,http://www.liftgallery.it ,  http://www.gianfrancodalonzo.net/jo-em-confesso/.
M. Corgnati, Confessarsi in ascensore, Carnet Arte, N.2 novembre-dicembre 2003.
Catalogo Arte italiana per il XXI secolo, Roma, Ministero degli Affari Esteri, Palazzo della Farnesina, giugno 2003 – luglio 2004, a cura di Lorenzo Canova.
P. Ferri, Tra etica e oblio, Roma, Hyunnart Studio, 28 marzo – 14 aprile 2006.
G. Frazzetto, Un’ipotesi sull’espressività dell’immediato presente, catalogo “Festival Isola Poesia”, Catania, Chiostro di Palazzo Minoriti, agosto 2009.
G. Frazzetto, Attraversamenti, catalogo mostra “Attraversamenti”, Messina, Villa Pace, agosto 2010.
G. Frazzetto, Archè futura, catalogo mostra “Archè futura”, Lipari, Chiesa di Santa Caterina – Museo “Bernabò Brea”, luglio – agosto 2011.
Gianfranco D’Alonzo, Land of prayer, Umisidimai Un blog di Giuseppe Frazzetto, 8 gennaio 2012.
F. Beltrami, La preghiera dell’uomo tecnologico, La voce del Lazio.it, 12 settembre 2013.
E. Ercoli, Land of Prayer – F. Speroni, Alias, catalogo mostra personale Land of Prayer Alias, Roma, Studio d’Arte Contemporanea Pino Casagrande, 12 settembre-25 ottobre 2013
C. Cirinei, Opere pittoriche e video proiezioni nella mostra di Gianfranco D’Alonzo, La Repubblica, 17 settembre 2013.
M. de Candia, L’opera di D’Alonzo, Trovaroma, 12-18 settembre 2013.
M. M. Minelli, D’Alonzo e lo spazio (im)materiale di preghiera, Artribune, 12 ottobre 2013
Il nascosto, ne “Il disegno dopo il disegno. Le molte vite di un medium antico”, a cura di Valeria Bruni, Stefano Socci, Franco Speroni, Pisa University Press, 2013.
Franco Speroni, Land of prayer: segni e rappresentazione – Emma Ercoli, Percorsi – Franco Speroni, Preghiera – Gabriella Dalesio, Isole – Luisa Valeriani, Disturbo – Alberto
Abruzzese, Cecità – Marco Rinaldi, In Cui Niente – Antonia Tronti, Tamas – Giuseppe Frazzetto, Qualunque – Vincenzo Susca, (A)I Margini – Giovanni Fiorentino, Specchio
Mario Pireddu, Corpo – Cecilia Guida, Improvvisamente : in Gianfranco D’Alonzo . LOP Rete Mostra Libro. Quando l’arte ripensa le piattaforme della comunicazione, a cura di Franco Speroni, Editore Gangemi, 2014,  http://www.gangemi.com/scheda_articolo.php?id_prodotto=4750&isbn=9788849228496 (origine da http://www.gianfrancodalonzo.net/land-of-prayer/index-lop.html );
Polzat. Migrazioni di Land of Prayer. All’interno: G. D’Alonzo, Modalità di adozione a distanza di Land of Prayer; E.Ercoli, LOP: verso una sensibilità etica; F. Speroni, Land of player, Una T.A.Z. (quasi) senza saperlo; in Exploit. Come rovesciare il mondo ad arte. DIstruzioni per l’uso, a cura di Giorgio de Finis, Fabio Benincasa e Andrea Facchi,
Bordeaux edizioni, Roma 2015 http://www.gianfrancodalonzo.net/plozat-migrazioni-diland-of-prayer-2/ .
Street prayer, Adaptation pour les Cahiers de son installatio au MAAM de Rome Stanza di preghiera (2015-2016), Le cahiers européens de l’imaginaire-LA RUE, Mars 2016,
CNRS EDITIONS.
E. Ercoli, Alone http://www.gianfrancodalonzo.net/one/testi/testi.html , F. Speroni, Chi vede me vede il padre, http://www.gianfrancodalonzo.net/one/testi/testi2.html , in ONE, Opera in rete appendice di Alone http://www.gianfrancodalonzo.net/one/, dal 14 maggio 2016, …to be continued
M. Fioramanti, Roma est, Tor Sapienza. Un museo abitato. Gianfranco D’Alonzo: analisi di un’opera, Articolo 33, N.1-2 2017
G. D’Alonzo, I fiori del MAAM. Ne “Il museo diventa laboratorio didattico-formativo”, a cura di M. Fioramanti , Articolo 33, N. 3-4 2017

G. D’Alonzo, Piccoli passi di domande fuori luogo, catalogo generale del MAAM Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz _Città Meticcia, a cura di G. de Finis, Ed. Bordeaux, Roma 2017. Nella stessa pubblicazione, scheda tecnica e materiali dal workshop I fiori del maam, marzo-giugno 2016.
Catalogo DIF/ Il museo dovunque, a cura di G. de Finis, Inside Art Autori 2017

Scritti e interventi teorici

Testo in catalogo mostra Premio Michetti – Radici del sud, dal sud: quindici artisti giovani, Francavilla al Mare, 15 luglio-31 agosto 1989.
Il mio problema è chiudere, “La Gazzetta delle Arti”, estate 1989.
Testo in catalogo mostra Scritture per l’Arte, Catania, Ex Museo Biscari, 11-25 novembre 1989.
Testo in catalogo mostra Intercity Uno, Venezia, Galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, 1 febbraio-3 marzo 1990.
Testo Sull’opera come luogo di pensiero: confronto su questioni attuali di linguaggio,”La Gazzetta delle Arti”, maggio-giugno 1990.
Testo in catalogo Sentieri Selvagg, un’ipotesi contemporanea, Spoleto, Ex Carceri del Sant’Uffizio, giugno-luglio 1991.
Testo in catalogo mostra Etica all’Arte!, Gubbio, Palazzo dei Consoli, 12 luglio-12 agosto 1991 – Cagliari, Cittadella dei Musei, ottobre 1991.
Colloquio con Patrizia Ferri, “Apeiron”, dicembre 1992.
Opera critica come opera di resistenza, testo in catalogo mostra ¿Que Bien Resistes?, Arezzo , Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, luglio-ottobre 1994.
Detto tra noi: esortazioni, prelievi, considerazioni, testo in catalogo Avere tempo, Spoleto, Galleria Comunale d’Arte Moderna, Palazzo Racani-Arroni, 31 marzo-21 aprile 1996 – Genova, Galleria Studio Ghiglione, 16 maggio-30 giugno 1996.
Caro Pino, testo in rete per l’evento Jo em Confessohttp://www.liftgallery.it/index.php/gianfranco-d-alonzo/biografia , Roma, Lift Gallery, ascensore condominiale, mercoledì 10 dicembre 20013: in seguito su Gianfranco D’Alonzo. LOP RETE MOSTRA LIBRO. Quando l’arte ripensa le piattaforme della comunicazione, a cura di Franco Speroni, Gangemi Editore 2014 http://www.gianfrancodalonzo.net/lop-rete-mostra-libro/  ; Land of Prayer, introduzione all’Opera in Rete Land of Prayer (ora Archivi di Land of Prayer), dal 22.12.2011 al 31.02.2013, http://www.gianfrancodalonzo.net/landof-prayer/land_of_prayer.html
Modalità di adozione a distanza di Land of Prayer, in PLOZAT Migrazioni di Land of Prayer, Libro – evento EXPLOIT Come rovesciare il mondo ad arte. DIstruzioni per l’uso, a cura di Giorgio De Finis, Fabio Benincasa e Andrea Facchi,Bordeaux editore 2015. La sua estensione in rete http://www.gianfrancodalonzo.net/plozat-migrazioni-diland-of-prayer-2/

D’Alonzo, Piccoli passi di domande fuori luogo, catalogo generale del MAAM Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz _Città Meticcia, a cura di G. de Finis, Ed. Bordeaux, Roma 2017. Nella stessa pubblicazione, scheda tecnica e materiali dal workshop I fiori del maam, marzo-giugno 2016.
I fiori del MAAM. Ne “Il museo diventa laboratorio didattico-formativo”, a cura di M. Fioramanti , “Articolo 33”, N. 3-4, 2017

Vive e lavora ad Anguillara Sabazia, alle porte di Roma

gianfrancodalonzo@alice.it

info@gianfrancodalonzo.net

https://www.facebook.com/gianfranco.dalonzo1

Anguillara x sito

 

DO NOT DELETE THIS DIV. IT IS HERE TO PROVIDE A LENGTH FIX FOR THE SLIDE-UP IN CASE THERE ARE NO COMMENTS.
Weigh in by leaving your
comment